Hogan Interactive Nere 37

Sul Giornale, lo stato delle trattative: Cavaliere da oggi a Roma. Si tratta sul nodo preferenze. Lungo confronto tra gli ambasciatori Verdini e Lotti, incaricati di trovare la quadra. Come spiegava Marcello Foa in un su questo argomento, nel 2010 la Valle d’Aosta aveva la spesa pubblica pro capite più elevata (8.744 euro). Considerando, tuttavia, le entrate il quadro cambia: il deficit valledostano è di 617 milioni di euro, mentre quello siciliano di quasi 22 miliardi. La Sardegna, invece, segnava un deficit di 7 miliardi, mentre le altre due Regioni erano in rosso di 2 miliardi (a testa).

Attore e pugile di origini portoricane, Jon Seda debutta nel film I gladiatori della strada nel 1992. Nel 1995 viene nominato come “miglior protagonista” agli Independent Spirit Awards per il suo ruolo nel film del 1994 Così mi piace con Rita Moreno e Lauren Vélez, che reincontrerà poi due anni dopo nella serie tv Oz, dove Seda interpreterà la parte di Dino Ortolani. Diventa celebre nel mondo ispanico per la sua interpretazione di Chris Pérez nel film Selena con Jennifer Lopez, un film del 1997 basato sulla vita della cantante texana Selena, assassinata nel 1995.

L dopo concluse il corso di allenatore e il primo passo fu finire sulla panchina del Bella Vista e vincere la serie B del suo paese. Da quel momento ha iniziato a girare il continente guidando varie formazioni anche in Paraguay, Perù e Cile (vincendo campionati a iosa ovunque mettesse piede). Una svolta arriva nel 1992 quando porta il Paraguay al quinto posto alle Olimpiadi di Barcellona.

Nel 1986, il piccolo Saroo di cinque anni, decide, una notte, di seguire il fratello più grande non lontano da casa, nel distretto indiano di Khandwa, per trasportare delle balle di fieno. Non resiste, però, al sonno e si risveglia solo e spaventato. Sale in cerca del fratello su un treno fermo, che parte, però, prima che lui riesca a scendere e percorre così 1600 chilometri, ritrovandosi a Calcutta, senza nessuna conoscenza de bengalese e nessun modo per poter spiegare da dove viene.

Lo scorso 26 marzo è cominciata la messa in onda di One Strange Rock, documentario prodotto da National Geographic e diretto da Darren Aronofsky, con la voce narrante di Will Smith, che racconta l’origine del pianeta Terra. Il regista è tornato a parlare del progetto in questi giorni, affermando che: “Ho sempre amato queste rappresentazioni del nostro mondo. Quando National Geographic mi ha chiamato ero davvero molto emozionato: vi garantisco che ogni settimana ci sarà qualcosa che non avete mai visto prima, che farà esplodere una piccola parte del vostro cervello.”.

Lascia un commento