Kane Imitates Rock Hulk Hogan

Sono esattamente queste le parole poste a conclusione di quel capolavoro assoluto del cinema western, firmato George Stevens, “Il cavaliere della valle solitaria” (in originale “Shane”). E come dimenticare il volto dell Alan Ladd, che con la sua fantastica interpretazione del solitario e coraggioso cowboy Shane impose nella cinematografia di ogni tempo e luogo il prototipo di eroe giusto e impavido che ancora oggi emulato e riprodotto, mentre proferiva parole di cotanta filosofica belt ad un giovanissimo Brandon De Wilde, nella cui infantile innocenza si trasfigurava inevitabilmente lo spettatore. Ebbene, questa breve premessa che scomoda nientemeno che il film western per antonomasia si rende quantomai necessaria, non solo per via dello stupendo omaggio che Mangold ne fa in questo suo “Logan The Wolverine”, bens anche e soprattutto perch l fatica del regista di “Quel treno per Yuma” si conferma essere una rilettura in chiave moderna del dramma e dell dell “outcast”, che fugge da un passato di sangue e morte (che “a torto o ragione” rester per sempre un marchio) conducendo una vita “on the road” segnata dall e dalla solitudine.Un passaggio di consegna, un conclusione di un durata ben 17 anni (risale infatti al lontano 2000 il primo film della saga degli X men): Hugh Jackman abbandona (a suo dire) per sempre i panni del pi feroce e tormentato eroe di casa Marvel, Wolverine, fornendo in questo nono (decimo se consideriamo “Deadpool”) capitolo della serie la sua interpretazione pi emotiva e sensazionale.

All JournalsChristopher Nunez, PhD, Johnson Johnson Consumer Companies, Inc, Morris Plains, NJ, United States; Daniel Hogan, MD, Hill Top Research, St. Petersburg, FL, United States; Micah Humphrey, Hill Top Research, St. Petersburg, FL, United States; Paul Zhang, PhD, Johnson Johnson Consumer Companies, Morris Plains, NJ, United States; ToniAnne Lisante, Johnson Johnson Consumer Companies, Morris Plains, NJ, United States; Uday Doshi, PhD, Johnson Johnson Consumer Companies, Morris Plains, NJ, United States.

A sweetheart, says Dina, 41, a former Radio City Rockette. Is very protective. He basically Lindsay first real boyfriend. Eppure le sue amiche sanno qual è la soluzione: è arrivato il momento di fare la sua lista dell’uomo perfetto e cercare anche per lei l’anima gemella, mettendo da parte la carriera. Appuntamento dopo appuntamento, però, Allegra colleziona solo disastri e si convince sempre di più che i sentimenti non facciano per lei. Ma la strada che porta alla felicità è lunga e tortuosa e Allegra deve avere il coraggio di ammettere che nessuno sa davvero tutto sull’amore.

Lascia un commento