Outlet Hogan In Emilia Romagna

Per ora tutto tace su trama e cast, con un nuovo nome di ‘peso’, dopo la new entry Dwayne Johnson dell’ultimo capitolo, pronto a scendere in pista. Cioè io. È considerato un teppista. Che lo hanno seguito poi per 33 anni. O forse i suoi guai sono cambiati. Comunque sia mi dispiace.

La mia migliore difesa è l’atteggiamento di Al Bano, la sua decisione di sposarmi dopo 13 anni. Dicevano che si era messo con me perché non mi conosceva, non sapeva delle mie velleità televisive. Ora mi conosce, sa tutto di me, eppure mi sceglie e mi sposa.

Filippa Lagerback e Daniele Bossari stanno insieme da quasi dodici anni e hanno una bimba, Stella, nata nel 2003. Sono una coppia felice e pure longeva della televisione, lontani dal gossip e dalle copertine dei giornali, ecco perché non si sa molto di loro. Ci pensa però Filippa a svelare qualche piccolo ‘segreto’ di coppia a Tv Mia, come il fatto che scegliere Daniele e l’amore per lui, dodici anni fa, le sia costato una barca e due Ferrari.

Fasanella, P. Giacomelli, C. Grandi, L. Continua a far discutere la vicenda che ha visto coinvolta Diletta Leotta. Ieri sono circolate online le foto della giornalista sportiva di Sky seminuda. Il suo cellulare sarebbe stato hackerato e gli scatti diffusi sul web: subito è scattata la denuncia da parte di Diletta Leotta.

I suoi spettacoli fanno un tutto esaurito e diventa velocemente un supereroe del palcoscenico, uno di quei fantastici e succulenti attori comici che hanno la chiave per far uscire la gente di casa e riunirla attorno a un palcoscenico. Il merito di tutto non va però ai suoi superpoteri, ma più semplicemente a un’intelligenza umoristica davvero coinvolgente.Attore di cinema ed esperimento alla regiaNel 1999 recita con Vittorio Gassman nella commedia La bomba; l’anno seguente decide di passare dietro la macchina da presa, dirigendo Vittoria Belvedere, Samuela Sardo, Zoe Incrocci, Pia Velsi e Luigi Diberti nella commedia romantica Si fa presto a dire amore, storia di un trentenne che, abbandonato dalla fidanzata, passa da un amore all’altro e da una disavventura all’altra. Il film non incassa come avrebbe sperato l’autore, così Brignano si riveste da attore e affianca Rupert Everett in South Kensington (2001), ma soprattutto conquista ancora una volta il piccolo schermo con piccole ma buone interpretazioni in film tv come: Sant’Antonio da Padova (2002), Il bambino di Betlemme (2002) e Raccontami una storia (2006), Finalmente Natale (2007).

Dunque, pizza a parte, credo proprio che, tanto per cambiare, dovrò studiare in previsione di un nuovo imminente esame. Certo, questo non è affatto un consiglio ma un obbligo, per me, mentre per voi il primo consiglio potrebbe essere di dedicarvi mezzora del vostro tempo in assoluto relax, leggendo comodamente un libricino agile ed esile come “Neve” di Maxence Fermine. Non è nulla di incredibile,ma per gli spiriti affaticati è sempre utile accucciarsi in poltrona o sdraiarsi sul divano e abbandonarsi al piacere della lettura.

Lascia un commento