The Rock Meets Hulk Hogan

Abstract (italiano)I contenuti di questa tesi di dottorato sono stati sviluppati nell’ambito della fusione termonucleare a confinamento magnetico, e sono connessi in particolare al maggiore degli esperimenti in questo campo a livello mondiale, il futuro tokamak ITER. Un componente molto importante di ITER e dei tokamak in genere è l’iniettore di neutri, un dispositivo il cui scopo è produrre un fascio di particelle neutre ad alta energia in grado di sostenere le reazioni di fusione all’interno della camera di reazione. Il prototipo degli iniettori di ITER, chiamato MITICA, è stato progettato e sarà costruito presso il Consorzio RFX a Padova, e il suo obiettivo principale è il conseguimento di un fascio di Deuterio con energia di 1 MeV, potenza di 17 MW e durata di 3600 s.

Privatizzazioni per meno debito e più investimenti Illustra poi “l’ambizioso” piano di privatizzazioni italiano che dopo anni di crisi i “mercati sono pronti” ad accogliere. “Opportunità finanziarie interessanti, aggiunge, che hanno l’obiettivo di “tagliare il debito” ma anche “attrarre investimenti”. Poi entra nel dettaglio.

45 anni, di La Spezia. Dopo due anni e mezzo di ministri “tecnici” torna un politico alla guida del dicastero di via Arenula. Era ministro dell’Ambiente nell’esecutivo Letta. Tutto questo e palesato dal fatto che la maggior parte dei primi Ministri degli Stati che compongono la UE continuano a perdere tempo non prendendo delle decisioni urgenti per fermare questa invasione tranne uno neo eletto che si chiama Matteo Salvini che sta dimostrano a tutta l’Europa che la musica in Italia è cambiata e suona non più a senso unico e cioè in favore delle cancellerie europee, ma suona per ridare dignità all’Italia e al popolo italiano. Fino ad oggi abbiamo udito solo chiacchiere e tante parole senza senso che hanno permesso che giorno dopo giorno, arrivassero migliaia di persone “clandestini” che hanno eroso miliardi di euro dei contribuenti europei oltre a conquistare intere città. Oggi stiamo vedendo dei fatti concreti grazie solo ed unicamente al Ministro dell’Interno Matteo Salvini al quale dico con convezione e mettendoci la faccia di continuare con la grinta e il coraggio che ci ha messo fino ad oggi perché milioni di italiani le vogliono bene e sono dalla sua parte.

Non si accenna ad arrestarsi la querelle che nelle ultime settimane continua a coinvolgere Sileil Sorge, ex corteggiatrice del trono classico di Uomini e Donne, e Luca Onestini, attualmente concorrente del Grande Fratello Vip 2017. Proprio ieri, infatti, la Sorge ha scelto di replicare nuovamente alle parole dei suoi detrattori, facendo recapitare una lettera a Barbara D’Urso e spiegando che, in realtà, avrebbe preferito confrontarsi con Luca, cosa che purtroppo le è stata impedita. Queste parole hanno scatenato le reazioni delle tante fan, che sui social hanno preso le sue difese rinnegando quella storia che, solo qualche mese fa, faceva sognare: “Cara Soleil, mi piacerebbe capire cosa tu abbia trovato in Luca, una ragazza bella, simpatica e raffinata come te.

Lascia un commento